Salvatore Sirigu: intervento eseguito dal Prof. Santucci

Ultimo aggiornamento il 12 Marzo 2024
Salvatore Sirigu

Salvatore Sirigu, 36 enne portiere della Fiorentina, si è infortunato nel corso di un’amichevole contro il Seravezza Pozzi, allo stadio Franchi. Lo ha comunicato anche in una nota la Società sportiva: “In un’azione di gioco, il calciatore Salvatore Sirigu ha riportato la lesione del tendine d’Achille della gamba sinistra. Nei prossimi giorni verrà sottoposto a visita specialistica per programmare l’intervento chirurgico correttivo.”

È accaduto a pochi minuti dal termine del primo tempo della partitella, nell’evitare un calcio d’angolo su un retropassaggio di Ranieri. Il portiere dalla maglia viola si è quindi accasciato a terra dopo aver poggiato male la caviglia. Immediati i soccorsi e il trasporto in barella fuori dal campo.

Il portiere della Fiorentina, campione d’Europa in carica con la Nazionale, è stato sottoposto ad intervento di reinserzione del tendine d’Achille nella Casa di Cura Villa Stuart, Centro Medico d’Eccellenza FIFA e FIMS. La procedura chirurgica eseguita con tecnica mini-invasiva dal Prof. Attilio Santucci, Top Specialist per la Diagnosi e Chirurgia della protesi d’anca presso la stessa Clinica romana, e l’esito è positivo. Nelle prossime ore, Salvatore Sirigu farà rientro a Firenze per iniziare il percorso riabilitativo.

Grande incoraggiamento e messaggi di supporto da fan e tifosi. Anche il Napoli, tramite il proprio profilo Twitter, ha voluto lanciare un messaggio all’ex portiere: “Forza Salvatore, non mollare! Ci rivediamo presto in campo”!

Dove ti fa male?

Compila il form e un nostro specialista ti risponderà

Oppure